Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/02/2017 alle ore 20:34

Calcio

19/01/2016 | 16:23

Il caso Messina-Benevento, Sportradar: “Segnalati a LegaPro intensi flussi di scommesse sulla partita”

facebook twitter google pinterest
Messina Benevento sportradar

ROMA - “Sportradar conferma di aver svolto il monitoraggio su Messina-Benevento e di aver inviato il report sul match alla Lega Pro, secondo quanto stabilito dalla procedura in vigore, nel quale sono segnalati intensi flussi di scommesse”. E’ quanto dichiara ad Agipronews Marcello Presilla, responsabile italiano di SportRadar, la società che fornisce a leghe e istituzioni sportive in tutto il mondo il servizio di controllo ed analisi delle puntate. “Sportradar continua, come sempre, con estremo rigore e puntualità il monitoraggio sulle scommesse del Campionato di Lega Pro, informando tempestivamente la stessa Lega riguardo ad ogni situazione di anomalia relativa ai suoi  match. Sportradar, che collabora con le Forze di Polizia nazionali ed internazionali in materia di contrasto al match-fixing, è la più grande e strutturata Agenzia al mondo nella lotta alle frodi sportive. Tutte le analisi sono svolte su dati oggettivi ed al termine delle stesse il report viene inviato alla Lega Pro, nel caso specifico, come alle altre Federazioni e Leghe sportive nel mondo”, conclude Presilla. Questa mattina Agipronews aveva anticipato la notizia secondo cui i Monopoli di Stato hanno segnalato all’Uiss, l’Unità informativa Scommesse Sportive del Ministero dell’Interno, il rischio di possibili frodi attorno alla partita, finita con un rotondo successo esterno del Benevento (0-5). Il pre-match, secondo i bookmaker interpellati, era stato caratterizzato da un volume eccessivo di giocate sulla «X», con conseguente discesa della quota e successiva chiusura dell’accettazione delle scommesse. NT/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

betaland

Scommesse, maxi vincita da 42mila euro su Betaland.it

23/02/2017 | 17:15 ROMA - Vincita straordinaria di un utente Betaland della provincia di Agrigento: grazie a una scommessa a sistema integrale di 51,20 euro piazzata su betaland.it, ha portato a casa una cifra record di ben 41.914,74 euro. Un’eccellente...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password