Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 29/05/2017 alle ore 18:21

Calcio

18/05/2017 | 10:53

Serie B, Verona favorito sul Frosinone per la promozione in A

facebook twitter google pinterest
Serie B Verona frosinone

ROMA - Sta per concludersi questa stagione calcistica di Serie B, ma alcuni verdetti sono ancora tutti da decidere. La SPAL è già ufficialmente in Serie A, ma per la seconda casella che garantisce il salto diretto nel massimo campionato è ancora lotta aperta tra Hellas Verona e Frosinone. Gli scaligeri sono avanti in classifica di due punti sui ciociari e con un pareggio a Cesena blinderebbero il secondo posto, grazie alla differenza reti favorevole negli scontri diretti. Per l’autorevole bookmaker d’oltremanica Stanleybet è proprio il segno X in schedina il risultato più probabile al Manuzzi stasera, dato a 1.55, seguito dalla vittoria in trasferta dei ragazzi di Pecchia a  2.70, mentre un successo dei bianconeri paga 9.00 volte la posta.
Il Frosinone intanto ospita la Pro Vercelli, ed è obbligata a vincere per continuare a sperare ed evitare la lotteria dei playoff. I ciociari sono favoriti in casa a 1.25, con il pari fisso a 5.00 e il trionfo dei piemontesi alto a 10.50.
Anche in fondo alla classifica c’è tutto ancora aperto. Con Pisa e Latina già matematicamente retrocesse, Vicenza e Trapani si affrontano a distanza per evitare di finire al terzultimo posto che vorrebbe dire retrocessione diretta. Al Trapani basta un pareggio esterno contro il Brescia (3.15), mentre una vittoria dei siciliani (3.00) combinata con altri risultati potrebbe regalare addirittura la salvezza. Anche le “rondinelle” lombarde vogliono vincere per evitare i playout, e il loro trionfo casalingo è offerto a 2.35. Il Vicenza è invece atteso da un ostico match contro lo Spezia, ancora in corsa per i playoff. Su www.stanleybet.it i biancorossi sono dati sfavoriti tra le mura amiche a 5.50, mentre una vittoria dei liguri è più probabile a 1.60. Il pareggio in questa partita è proposto a 3.70.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password