Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 29/03/2017 alle ore 19:02

Calcio

27/07/2016 | 19:12

Scommesse, Allara (Snai): “Higuain alla Juve, per i bookie il lavoro si complica”

facebook twitter google pinterest
allara snai higuain

ROMA - Da dominatrice in campionato, a protagonista assoluta del mercato estivo: con l’acquisto di Higuain, la Juventus ha messo un po’ di pepe anche tra i bookmaker, costretti a valutare se l’arrivo del Pipita sia più un’opportunità o un limite a livello di scommesse. E’ quanto ha spiegato ad Agipronews Alessandro Allara, direttore online del Gruppo Snai, grazie al punto di vista privilegiato di chi, in tempo reale, riesce a capire come si muoveranno sul web gli scommettitori.

L’arrivo di Higuain in bianconero in teoria è una complicazione, perché rende il campionato meno attraente di quanto non lo fosse prima dell’ufficializzazione - dice Allara - La quota sulla vittoria del prossimo scudetto vedeva già una Juventus ampiamente favorita, fino a qualche settimana fa era tra 1,60 e 1,70: i rumours e gli acquisti - non solo Higuain, ma anche Dani Alves, Pjanic e Benatia - hanno fatto scendere “il prezzo”. Oggi lo scudetto ai bianconeri vale 1,50, ma potrebbe scendere ancora: forum e altri social network fanno la loro parte e disegnano un campionato finito prima di iniziare”.

Il risultato finale, però, non può essere dato per scontato: “Da tecnici sappiamo che non è così - spiega ancora - altrimenti la quota sarebbe a 1,25, una situazione che abbiamo visto molte volte per il Bayern Monaco alla vigilia in Bundesliga. Però ci sono ancora tutte le giornate da disputare e per la Juve la sfida sarà anche battere i record che ha collezionato lo scorso anno - dice ancora Allara - A oggi il mercato dei bianconeri è praticamente chiuso, anche se parte Pogba arriverà un altro centrocampista di livello, ma la rosa dovrebbe essere ormai quella che inizierà la stagione”.

E poi tra le altre variabili ci sono i movimenti di mercato delle altre squadre, che “hanno una faccia meno definita - conclude Allara - al momento l’unica rivale potrebbe essere la Roma, che ha effettuato innesti di livello, ma la disparità è ancora evidente, con la quota che sale a 7,00. Altra incognita da svelare, i possibili investimenti di Milan e Napoli, che potrebbero influire sulle offerte in lavagna”.

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

napoli juve betflag

Serie A, Napoli-Juve da tripla nelle quote Betflag

29/03/2017 | 17:46 ROMA - Sabato romano in Serie A per gli anticipi che vedranno protagoniste le due formazioni della Capitale. La Lazio alle 18 scende in campo a Reggio Emilia con il Sassuolo con la lavagna di BetFlag particolarmente a favore e che...

mondiali 2018 brasile quote scommesse

Mondiali 2018: Brasile qualificato, la coppa si gioca a 8,50

29/03/2017 | 13:31 ROMA - Da settembre a oggi non ha perso un colpo, con otto vittorie conquistate in altrettante partite valide per la qualificazione ai Mondiali 2018. Il Brasile è la prima squadra a staccare il pass per la Russia, e grazie alla...

henry arsenal quote scommesse

Panchina Arsenal, in quota c’è il balzo di Henry

28/03/2017 | 15:17 ROMA - È stato per anni la bandiera dell’Arsenal ed era inevitabile che Thierry Henry fosse accostato di nuovo ai Gunners in un momento cruciale per la squadra e Arsene Wenger. L’allenatore francese è nel...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password