Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/02/2017 alle ore 17:01

Calcio

04/03/2016 | 17:59

Calciomercato: Terry-Chelsea, l'avventura continua a 2,40

facebook twitter google pinterest
calciomercato chelsea terry

ROMA - Ha 36 anni, e 21 li ha passati con il Chelsea, la sua unica squadra da giocatore professionista. Adesso il contratto di John Terry è in scadenza ed entro giugno il difensore dei Blues dovrà capire se potrà continuare la sua carriera a Londra o se dovrà andare altrove. Perché, di sicuro, Terry non ha intenzione di smettere: «Sono ancora decisamente speranzoso per quanto riguarda il nuovo contratto. Sono stato al Chelsea 21 anni e non mi rassegnerò fino a quando ci sarà speranza. Quel che è certo è che ho ancora tanto da dare, che sia qui o altrove» ha detto il capitano. Secondo i bookmaker ci sono buone possibilità che i desideri di Terry vengano esauditi: oltremanica si punta sul suo futuro e l'ipotesi più probabile per la prossima stagione è proprio la conferma al Chelsea, data a 2,40. Restano forti, però, le tentazioni Cina e Stati Uniti, che stanno attirando sempre più giocatori dai grandi campionati europei: entrambe le destinazioni sono piazzate a 3,25. Più difficile la scelta australiana (l'A-League è data a 34,00) così come un futuro in Premier, ma con un'altra casacca: il Liverpool e lo United sono a 26,00, si punta a 34,00 sul City, dove l'anno scorso finì un'altra bandiera del Chelsea, Frank Lampard, di passaggio in attesa di "emigrare" negli Stati Uniti. AG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

scommesse napoli roma titoli

Scommesse, flop Napoli: per i bookmaker è da zero titoli

27/02/2017 | 16:03 ROMA - La Roma può chiudere la stagione con almeno un trofeo in bacheca, per il Napoli invece si prevede una stagione da “zero tituli”, per dirla alla Mourinho. È il giudizio tranchant dei quotisti Snai che...

higuain napoli juve quote scommesse snai

Higuain contro il Napoli, su Snai la sfida è in lavagna

27/02/2017 | 15:39 MILANO – Quattro mesi fa fu proprio lui a segnare il gol della vittoria ai suoi vecchi compagni. Ma era solo l'inizio: a partire da domani, semifinale di andata di Coppa Italia, Gonzalo Higuain si troverà a giocare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password