Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/06/2017 alle ore 19:33

Calcio

12/04/2017 | 12:13

Calcioscommesse: 18 mesi di stop a Izzo, Avellino penalizzato

facebook twitter google pinterest
calcioscommesse izzo avellino

ROMA - Il Tribunale Nazionale Federale ha squalificato per 18 mesi Armando Izzo e ha inflitto tre punti di penalizzazione in classifica all'Avellino, oltre a un'ammenda di 50 mila euro per calciatore e società, nell'ambito del processo sportivo sul calcioscommesse relativo alle presunte combine delle partite Modena-Avellino del 17 maggio 2014 e Avellino-Reggina del 25 maggio 2014. Lo riferisce la Figc in una nota.  Izzo, che attualmente milita nel Genoa, era accusato di associazione finalizzata ad alterare i risultati delle partite (articolo 9 del codice di giustizia sportiva). La Procura federale aveva chiesto una squalifica di 6 anni, mentre per l'Avellino era stata chiesta una penalizzazione di 7 punti. Per quanto riguarda le altre persone coinvolte, 5 anni di squalifica sono stati inflitti a Francesco Millesi altro ex giocatore dell'Avellino. Il Tribunale ha invece disposto il proscioglimento degli ex biancoverdi Mariano Arini, Raffaele Biancolino, Luigi Castaldo, Fabio Pisacane e Fabio Peccarisi e del presidente Walter Taccone. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

europei u21 italia germania quote snai

Europei U21: Italia-Germania, quote Snai in bilico

23/06/2017 | 16:00 MILANO – Italia a 2,90, Germania leggermente favorita a 2,35, pareggio a 3,50: il responso delle quote Snai sulla terza e decisiva partita degli azzurrini ai Campionati Europei U21, in programma domani, lascia aperto il campo...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password