Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/03/2017 alle ore 20:40

Calcio

01/07/2016 | 15:04

Euro 2016, Germania-Italia e l’“effetto Conte”: su Snai una scommessa su due è per gli azzurri

facebook twitter google pinterest
euro 2016 germania italia snai

Un pieno di fiducia - De Rossi non ci sarà, Thiago Motta è squalificato, eppure l’Italia fa il pieno di fiducia. Contro la Germania, per i quarti di Euro 2016, le preferenze degli scommettitori Snai vanno ancora una volta dalla parte degli azzurri, mai battuti dai tedeschi negli scontri a eliminazione diretta: dopo il capolavoro con la Spagna, il 50% delle giocate dà fiducia al «2» di Conte, dato a 3,65 e sfavorito rispetto al segno «1» (2,30), che però si è fermato al 25%. Stessa percentuale per il pareggio al termine dei minuti regolamentari, a quota 3,00.

Scommesse nella storia - Il 4-3 al Mondiale del 1970, il 2-0 in quello del 2006. Le vittorie più epiche contro la Germania sono arrivate entrambe ai tempi supplementari, dopo partite in bilico fino all’ultimo secondo. Una conclusione da sognare anche questa volta e che sulla lavagna Snai si gioca a 13,00: a tanto è offerta la vittoria dell’Italia all’“extratime”, lo stesso scenario per i tedeschi vale 9,00. Alla pari, invece, l’eventuale testa a testa ai rigori, per il quale tutte e due le squadre sono quotate a 10.

Muri in difesa - Si trovano le due migliori difese del torneo - zero reti subite per la Germania, una per l’Italia - ed è logico aspettarsi una partita piuttosto contenuta nel punteggio: l’Under 2,5 gol al 90° è offerto a 1,45 da Snai, per un altro Over dopo quello di Euro 2012 si sale a 2,60. Sia gli azzurri che i campioni del mondo hanno una media gol per partita (sommando quelli fatti e quelli subiti) pari a 1,5, numeri che invitano a valutare anche la possibilità che durante l'incontro saranno segnati meno di due gol complessivi: l’Under 1,5 è a 2,35.

Sturaro gol - Forse non finirà con una pioggia di reti, ma nelle quote la caccia ai marcatori è comunque caldissima. L’uomo da temere è sempre Thomas Mueller, ancora a digiuno in questa edizione eppure favorito nella lista Snai a quota 3,00. Mario Gomez, già a segno due volte, lo segue a 3,25, poi il primo degli azzurri, Graziano Pellè (anche lui due gol) a 3,75, ed Eder a 4,50. Menzione speciale per Stefano Sturaro e Marco Parolo, gli uomini cui si affiderà Conte per il centrocampo: la rete dello juventino pagherebbe 11, il centrocampista della Lazio è a 10.

Occhio ai diffidati - Attenzione però, perché in una partita così difficile potrebbe essere proprio Sturaro a farne le spese. E’ lui il “favorito” nelle scommesse Snai sul primo ammonito della partita, a quota 8,50, davanti ai diffidati Chiellini e Bonucci, entrambi a 10. Sami Kehdira è il tedesco più a rischio (12), poi c’è Boateng a 15.  RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password