Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 07/12/2016 alle ore 20:34

Calcio

08/06/2016 | 15:11

Euro 2016, la “piccola” Italia sorprende: una scommessa su quattro è per gli azzurri

facebook twitter google pinterest
euro 2016 italia scommesse quote paddy power

ROMA - Modesta, poco entusiasmante, a volte pure “scarsa”. Sull’Italia versione Euro 2016 i tifosi hanno detto e dicono di tutto eppure, nonostante il carico di critiche, alla vigilia di un grande evento ci si riscopre sempre nazionalisti. A cinque giorni dal debutto con il Belgio, il quadro che arriva dal bookmaker Paddy Power è molto più ottimista rispetto al clima che finora ha circondato la Nazionale: l’Italia è la più scelta nelle scommesse sul vincente, dove ha conquistato quasi un quarto delle giocate totali, precisamente il 24%, complice forse anche l’appetibile quota a 18,00. Dalla favola azzurra a un altro piccolo miracolo italiano: quello di Gianni De Biasi alla guida dell’Albania, per la prima volta alla fase finale dopo un cammino sorprendente nelle qualificazioni. L’effetto Leicester funziona anche in questo caso, visto il 5% di preferenze andato sui rossoneri, dato assolutamente degno di nota per una squadra che mai prima d’ora era arrivata a questo livello. E come per l’impresa di Ranieri, che ha premiato con ricche somme i pochi che ci avevano creduto fin dall’inizio, anche in questo caso la quota a 500,00 ha fatto la sua parte. Spazio alle favorite con Germania e Francia, un po’ snobbate a differenza di quanto ha fatto il bookmaker: per Paddy Power i Blues sono favoriti a 4,00, ma gli scommettitori si sono fermati al 9% delle preferenze. La storica rivalità con i transalpini ha il suo peso, così come le difficoltà per una big come la Germania di riconfermarsi dopo il Mondiale vinto due anni fa. Il bis agli Europei pagherebbe 5,20, ma anche in questo caso la risposta nelle giocate è tiepida visto l’11% realizzato finora dai tedeschi. La doppietta riuscì alla Spagna nell’ultima edizione, ma per gli scommettitori i fasti del 2012 sono lontani, almeno a giudicare dal 6% ottenuto dalla nazionale di Del Bosque. Davvero poco per la squadra terza nella lista del bookmaker (a 6,50), che però paga il fallimentare Mondiale in Brasile e qualche scivolone inaspettato come quello dell’amichevole contro la Georgia. Tre le “incomode” per il piazzamento di prestigio fanno breccia  la Croazia (11% a 26,00) e il Belgio (13% a 11,00) grazie agli organici di alto livello. Stupisce anche la fiducia per l’Inghilterra (10% a 9,00) all’arrembaggio con Vardy, uno che di imprese se ne intende. LL/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

betaland quote europa league

Europa League: Fiorentina a 2,45 nelle quote Betaland

07/12/2016 | 15:48 ROMA - L’appuntamento con le sfide di Europa League è alle porte. Sulla lavagna di betaland.it tra le favorite di domani c’è la Fiorentina che in trasferta contro il Qarabag vale 2,45 sul 2,90 dei padroni...

europa league quote fiorentina

Europa League: Qarabag-Fiorentina, blitz viola a 2,45

07/12/2016 | 14:17 ROMA - Fiorentina a un passo dai sedicesimi di Europa League: contro il Qarabag, nell’ultima giornata della fase a gironi, i viola possono permettersi anche di perdere, purché lo scarto sia inferiore ai sei gol. Obiettivo...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password