Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 07/12/2016 alle ore 20:34

Calcio

07/03/2016 | 16:25

Premier, il titolo a Leicester fa saltare il banco: i bookie offrono pagamenti anticipati

facebook twitter google pinterest
leicester scommesse bookmaker

ROMA - Si dice che quando tutto gira così bene è l'anno giusto per vincere il campionato. Deve essere anche così per il Leicester di Claudio Ranieri, ancora primo in Premier League a nove giornate dal termine. Nell'ultimo turno, complice il pareggio tra Tottenham e Arsenal, dirette inseguitrici in classifica, il Leicester ha portato a cinque punti il vantaggio sulla seconda. Nel turno precedente era stato bloccato sul pareggio dal Norwich, ma Tottenham e Arsenal sono entrambe finite ko. I segnali ci sono tutti, compreso quello che arriva dai bookmaker d'oltremanica, i quali hanno fiutato odore di forti perdite con un trionfo del Leicester. A inizio stagione il Leicester campione era dato a cinquemila volte la scommessa, e per quanto le giocate piazzate sui The Foxes siano state poche, la quota altissima (5000 contro 1) renderebbe comunque un salasso milionario il successo di Ranieri. Ecco perché, per limitare i danni, le sigle di oltremanica stanno proponendo a chi aveva puntato sul Leicester un cosiddetto "deal", un accordo di pagamento anticipato: accontentarsi di un sostanzioso assegno subito, o aspettare la fine della Premier e incassare tutto? Qualcuno, come ha reso noto la sigla Ladbrokes negli scorsi giorni, ha optato per la transazione immediato: una puntata da 50 sterline piazzata a inizio stagione ne ha fruttate a uno scommettitore inglese ben 72mila (circa 93 mila euro). Quasi un capitale, che sarebbe però diventato ben più cospicuo (250mila sterline, circa 320 mila euro) in caso di un trionfo del Leicester. Identica la storia di un altro scommettitore che ha accettato 29mila sterline subito invece di 100mila a fine stagione. Fino a questo momento, la stampa inglese ha riportato solo un caso di "fedelissimo della scommessa": Leigh Herbert, un falegname di 39 anni che ha puntato appena 5 sterline sul Leicester, ma potrebbe incassarne 25mila a fine campionato. Ne ha rifiutate poco più di tremila subito e per il momento gli eventi gli stanno dando ragione. AG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

betaland quote europa league

Europa League: Fiorentina a 2,45 nelle quote Betaland

07/12/2016 | 15:48 ROMA - L’appuntamento con le sfide di Europa League è alle porte. Sulla lavagna di betaland.it tra le favorite di domani c’è la Fiorentina che in trasferta contro il Qarabag vale 2,45 sul 2,90 dei padroni...

europa league quote fiorentina

Europa League: Qarabag-Fiorentina, blitz viola a 2,45

07/12/2016 | 14:17 ROMA - Fiorentina a un passo dai sedicesimi di Europa League: contro il Qarabag, nell’ultima giornata della fase a gironi, i viola possono permettersi anche di perdere, purché lo scarto sia inferiore ai sei gol. Obiettivo...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password