Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/02/2017 alle ore 17:01

Calcio

17/02/2016 | 18:05

Serie A, contrasto al match fixing: Carpi, giornata di formazione con Sportradar

facebook twitter google pinterest
match fixing Carpi Sportradar

ROMA – Una giornata di formazione a 360 gradi sul match-fixing con il Carpi F.C. 1909: oggi il progetto “Per l’integrità del gioco: formazione in campo contro le frodi sportive”, realizzato dalla Lega Serie A con Sportradar AG, in collaborazione con l’Istituto per il Credito Sportivo, ha fatto tappa a Palazzo del Pio, nella cittadina emiliana.

Prima squadra e giovanili del club hanno partecipato, in due sessioni differenti, insieme allo staff tecnico e ai dirigenti, ai workshop di formazione condotti dall'avvocato Marcello Presilla, responsabile per l'Italia di Sportradar AG – società, partner UEFA, specializzata nell’analisi e monitoraggio dei flussi di scommesse e nella lotta alle frodi sportive – che ha spiegato agli atleti il fenomeno del match-fixing in tutte le sue forme, illustrandone rischi e conseguenze. Durante gli incontri sono stati tracciati gli identikit dei cosiddetti fixers, i criminali che agganciano i giocatori intrappolandoli nelle truffe, attraverso tecniche di adescamento che sfociano anche in ricatti e minacce pregiudicando il futuro e la credibilità degli atleti e del calcio.

Un tema delicato, anche per l’enorme movimento di denaro che genera. Secondo i dati rilevati da Sportradar, su ogni match della Serie A TIM si puntano in media, a livello mondiale, circa 53 milioni di euro, per un giro d’affari complessivo pari a oltre 20 miliardi a stagione.

"E' apprezzabile, corretto e sano che la Lega Serie A, che di fatto non è altro che la nostra "famiglia", sensibilizzi tutte le componenti a difendere "casa nostra" - ha commentato Matteo Scala, Club Manager del Carpi -. La regolarità dei campionati, il rispetto dei valori dello sport, la voglia di un calcio cristallino devono rappresentare per ognuno di noi il punto di partenza del nostro lavoro. Affrontare il delicato tema delle scommesse, delle frodi sportive, e di tutte le insidie che, anche nella più totale buona fede, essi possono contenere, ritengo rappresenti per tutte le componenti un processo di crescita necessario per migliorare ogni giorno il sistema calcio”.

FP/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

scommesse napoli roma titoli

Scommesse, flop Napoli: per i bookmaker è da zero titoli

27/02/2017 | 16:03 ROMA - La Roma può chiudere la stagione con almeno un trofeo in bacheca, per il Napoli invece si prevede una stagione da “zero tituli”, per dirla alla Mourinho. È il giudizio tranchant dei quotisti Snai che...

higuain napoli juve quote scommesse snai

Higuain contro il Napoli, su Snai la sfida è in lavagna

27/02/2017 | 15:39 MILANO – Quattro mesi fa fu proprio lui a segnare il gol della vittoria ai suoi vecchi compagni. Ma era solo l'inizio: a partire da domani, semifinale di andata di Coppa Italia, Gonzalo Higuain si troverà a giocare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password