Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 07/12/2016 alle ore 12:52

Calcio

12/08/2016 | 13:26

Premier League: derby Manchester per il titolo, Conte terzo nelle quote Snai

facebook twitter google pinterest
premier league snai

City (3,50) e United (4,00) sono le due grandi favorite, ma il Chelsea non è lontano (6,00) – Seguono Arsenal a 7,00 e Liverpool a 9,00 - Ranieri indietro, un'altra impresa con il Leicester viaggia a 33

Guardiola-Mou, quote a contatto - Un derby Guardiola-Mourinho lungo un anno: Manchester City favorito a 3,50 per il titolo, United subito dietro a quota 4,00. Così i quotisti Snai vedono la prossima Premier League: e non poteva essere altrimenti visti gli ambiziosi progetti messi in campo dalle due società per tornare al successo. City e United hanno prima preso i migliori allenatori sulla piazza e poi fatto spese folli (poco meno di 400 milioni complessivamente per i vari Stones, Sané, Pogba e Mkhitaryan) per accontentarli. Ma il predominio delle due favorite non è così netto come ci si potrebbe aspettare, anzi: c'è grande fiducia per un esordiente di lusso: Antonio Conte proverà a ripetere l'impresa di Ancelotti nel 2010, la vittoria della Premier League al primo colpo con il Chelsea, un'idea a 6 volte quanto scommesso. Proprio a detta dello stesso Conte, la Premier è il campionato più equilibrato d'Europa: confermato dalle quote che allargano ad Arsenal (a 7,00), Liverpool (a 9,00) e Tottenham (a 10) il giro delle possibili pretendenti.

 
Scommesse all’italiana - A proposito di italiani d'Inghilterra, quest'anno la truppa di tecnici nostrani che alleneranno in Premier è ben assortita. Dopo Conte, il più accreditato per il trionfo è Claudio Ranieri: la quota sul Leicester ancora campione non è ai livelli stratosferici dell'anno scorso (nell'estate 2015 si puntava con cifre a tre zeri sui "The Foxes") ma il bis resta comunque ad alto tasso di difficoltà, dato a 33 su Snai. Completano il quadro Francesco Guidolin, confermato allo Swansea dopo la tranquilla salvezza conquistata l'anno scorso, a 500 contro 1, poi Walter Mazzarri tornato in panchina con il Watford e offerto a 750 per un exploit che pure avrebbe dell'incredibile.

 
Hull, la puntata più pazza - Può esserci un altro Leicester? Quest’anno la quota più alta in Premier è quella della neopromossa Hull, il cui titolo è offerto a 1000. Una puntata resa ancora più “folle” dalla attuale situazione dei “Tigers”: Steve Bruce, manager della promozione, si è dimesso subito dopo i play off. Ora la squadra - dopo i tentativi a vuoto per Chris Coleman e Gianfranco Zola per la panchina - è guidata dall'allenatore in seconda Mike Phelan che ha però solo 15 giocatori a disposizione. L'esordio, in casa, è proprio contro il Leicester di Ranieri: i quotisti non credono alle favole e alzano la quota dell’«1» fino a 4,25. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

europa league fiorentina snai

Europa League: Fiorentina, «X» sicurezza a 3,40 su Snai

07/12/2016 | 10:54 ROMA - A due turni dalla fine aveva il primo posto in tasca; ora, dopo l'harakiri interno con il Paok, la Fiorentina deve almeno imporre il pareggio al Qarabag, se vuole portare a casa il primato nel suo girone di Europa League....

napoli champions scommesse

Champions League, il Napoli va: la quota trionfo crolla a 51,00

07/12/2016 | 09:08 ROMA - Prova di forza per il Napoli in Champions League contro il Benfica. Agli azzurri bastava un pareggio in Portogallo per qualificarsi agli ottavi, hanno invece vinto la partita passando il turno da primi del Girone B. Il sorteggio...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password