Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 30/03/2017 alle ore 10:38

Calcio

31/08/2016 | 12:54

Sassuolo-Pescara, risultato ribaltato: People’s pagherà entrambi gli esiti

facebook twitter google pinterest
sassuolo pescara scommesse people's

ROMA - Come noto, con decisione assunta a tavolino dopo la gara Sassuolo-Pescara, la Lega di Serie A ha rivisto, per infrazioni regolamentari commesse dai padroni di casa, il risultato del match: si passa dunque dal 2-1 maturato sul campo, allo 0-3 stabilito dagli organi competenti.

People’s, concessionario di gioco attivo nel settore del betting, ha deciso che saranno ritenute vincenti e dunque pagate, le giocate che fanno riferimento ad entrambi gli esiti. La decisione avrà efficacia per le giocate realizzate su alcuni dei siti di gioco legati al concessionario, nel dettaglio: PuntoScommesse; Mediabet; Giochitelematici; Bestesense; Blubet; UnionGame.

La scelta di pagare tutti gli scommettitori che hanno inserito nei propri tagliandi vincenti uno dei due esiti, è stata così spiegata da Francesca Artioli, amministratore unico di People’s Srl:  “Crediamo fermamente nel rapporto di fiducia e di reciproco affidamento che unisce i nostri brand alle attività degli utenti. Per rafforzare questa peculiare caratteristica del nostro agire, abbiamo dato mandato di recuperare le scommesse che contenevano la partita in questione, tramutando in vincenti i tagliandi che invece, per il risultato di domenica 28 agosto, non erano tali”.

“Ci è parso – ha continuato Artioli – un modo efficace e giusto per assicurare certezze e rinsaldare il legame con i nostri utenti, altrimenti penalizzati da qualunque dei due esiti fosse stato ritenuto utile. Ai giocatori che riceveranno il pagamento sulla scorta dell’esito successivamente stabilito dalla Lega, saranno assicurati bonus per l’equivalente delle vincite, a causa dell’impossibilità tecnica di effettuare doppi pagamenti data la refertazione unica che deve caratterizzare gli incontri”.

“Lo sport ed in particolare il divertimento legato alle scommesse – ha concluso l’amministratore di People’s – necessitano della massima trasparenza e di un saldo affidamento da parte del pubblico. In questo caso, per via delle tempistiche tecniche, sarebbe stato necessario non pagare i tagliandi successivamente diventati utili. Una scelta di fronte alla quale People’s ha ritenuto giusto imboccare un’altra strada, caratterizzata da minori utili e maggiore premialità per il pubblico”. RED/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

napoli juve betflag

Serie A, Napoli-Juve da tripla nelle quote Betflag

29/03/2017 | 17:46 ROMA - Sabato romano in Serie A per gli anticipi che vedranno protagoniste le due formazioni della Capitale. La Lazio alle 18 scende in campo a Reggio Emilia con il Sassuolo con la lavagna di BetFlag particolarmente a favore e che...

mondiali 2018 brasile quote scommesse

Mondiali 2018: Brasile qualificato, la coppa si gioca a 8,50

29/03/2017 | 13:31 ROMA - Da settembre a oggi non ha perso un colpo, con otto vittorie conquistate in altrettante partite valide per la qualificazione ai Mondiali 2018. Il Brasile è la prima squadra a staccare il pass per la Russia, e grazie alla...

henry arsenal quote scommesse

Panchina Arsenal, in quota c’è il balzo di Henry

28/03/2017 | 15:17 ROMA - È stato per anni la bandiera dell’Arsenal ed era inevitabile che Thierry Henry fosse accostato di nuovo ai Gunners in un momento cruciale per la squadra e Arsene Wenger. L’allenatore francese è nel...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password