Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 29/05/2017 alle ore 18:21

Calcio

12/05/2017 | 16:30

Uk: Chelsea campione, per uno scommettitore vale una “sestina” da 82mila euro

facebook twitter google pinterest
scommesse chelsea uk romford

ROMA - La scommessa più audace della stagione è nelle mani di Antonio Conte. I bookmaker d’oltremanica sono in fibrillazione per la partita tra West Brom e Chelsea in programma questa sera, sfida decisiva per il titolo ai Blues - che in caso di vittoria conquisterebbero matematicamente la Premier - ma soprattutto per uno scommettitore di Romford, sobborgo alle porte di Londra. Il giocatore in questione,  fanno sapere dalla William Hill, a inizio stagione ha “firmato” una schedina molto particolare, puntando 10 sterline (poco meno di 12 euro) sulle squadre vincitrici dei quattro maggiori campionati inglesi e su quelle di due campionati scozzesi. Più nel dettaglio, il misterioso “punter” ha scommesso sul Newcastle in Championship (dato a 2,75), sullo Sheffield in League One (7,00), sul Portsmouth in League Two (5,00); in Scozia le preferenze sono andare sull’Hibernian (in Championship, a 2,10) e sul Livingston (League One, a 5,00). Tutte ovviamente indovinate, in un paio di casi (come il Newcastle e il Portsmouth) all’ultima giornata e in modo piuttosto rocambolesco. Per chiudere il capolavoro manca solo la Premier League e i tre punti del Chelsea (a inizio stagione offerto a 7,00), proprio l’ultima squadra scelta dallo scommettitore. Complessivamente, una scommessa da 7078 volte la posta giocata, che dunque frutterebbe al suo autore la bellezza di oltre 70mila sterline, circa 82mila euro. «È passato troppo tempo da quando la giocata è stata piazzata - spiegano dalla William Hill - e vista la piccola cifra sborsata è impossibile risalire all’autore». Di una cosa sono però sicuri i bookmaker: dovesse chiudersi il cerchio, lo scommettitore di Romford batterebbe in bravura anche i pochi fortunati che lo scorso anno avevano creduto e puntato sul titolo impossibile al Leicester. LL/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password