Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/05/2017 alle ore 20:27

Calcio

17/05/2017 | 10:27

Coppa Italia, Juve-Lazio: per i bookmaker trionfo bianconero a 2.15

facebook twitter google pinterest
scommesse coppa italia juve lazio

ROMA - La Coppa Italia è giunta all’atto decisivo: stasera va in scena la finalissima tra la Juventus e la Lazio. La squadra di Allegri parte col favore dei pronostici, secondo i bookmaker di Stanleybet: l’ottimo rendimento della “Signora” nelle precedenti sfide coi laziali fa pendere decisamente la bilancia dalla parte dei campioni in carica, dati vincenti per la terza volta consecutiva a 2.15. Tuttavia, gli uomini di Simone Inzaghi stanno dimostrando di essere temibili nella gara secca e, nonostante su www.stanleybet.it siano dietro a 3.60, possono rappresentare un duro scoglio per Buffon  verso il primo trofeo di questa stagione. La possibilità, infine, che il match termini in parità e si protragga ai supplementari vale 3.20 volte la posta in gioco.
Il risultato più probabile secondo i bookie di Liverpool è l’1-1, dato a 5.25 in lavagna. A 6.75 c’è invece il successo per 1 a 0 della Juve, col 2 a 1 sempre per i bianconeri a 8.75 e il 2 a 0 a 9.25. La vittoria laziale per 1 a 0 è invece più alta a 8.75, con il 2 a 1 per i biancocelesti a 11.50 e il 2 a 0 più lontano a 16.25.
Entrambe le squadre si presentano all’appuntamento con la formazione tipo e sarà interessante scoprire chi sbloccherà il risultato: Stanleybet quota Higuain come primo marcatore del match a 4.50, seguito da Dybala e dal laziale Immobile, entrambi a 6.00, con Mandzukic (7.00) che precede Keita, a 8.00. RED/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

morata milan quote scommesse bookmaker

Calciomercato: Morata-Milan, per i bookmaker si può

24/05/2017 | 16:21 ROMA - Sessanta milioni per tentare il Real Madrid e un posto da titolare per convincere Alvaro Morata. Il Milan prepara l’assalto all’attaccante dei Blancos, al termine di una stagione nella quale ha guardato dalla panchina...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password