Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/03/2017 alle ore 13:00

Calcio

25/02/2016 | 14:29

Presidenza Fifa: i bookmaker puntano su Infantino, la quota crolla a 2,80

facebook twitter google pinterest
scommesse infantino fifa

ROMA - A meno di 24 ore dalla votazione per il presidente della Fifa, Gianni Infantino sale alla ribalta nelle quote dei bookmaker. Il segretario generale della Uefa conta su un sostegno crescente: con lui si sono schierati grandi big del calcio (José Mourinho e Luis Figo erano presenti al lancio del sua manifesto elettorale) e anche i social network dove l'hashtag #infantiners (coniato dai suoi fan sulla rete) sta diventando virale. E poi, fattore più importante, Infantino può contare sull'appoggio della Uefa ora che la candidatura di Michel Platini è ufficialmente tramontata, su quello del Sud America e di parte dell'America centrale. Ecco perché i bookie d'oltremanica hanno tagliato drasticamente la quota sulla sua elezione: appena un mese fa Infantino era un semplice outsider, dato a 8 volte la scommessa, adesso è uno dei due papabili, piazzato a 2,80. La corsa per la presidenza, sostengono ancora i bookmaker, sarà quindi con Salman Ben Ebrahim Al-Khalifa, presidente della Asian Football Confederation e vicepresidente del Comitato Esecutivo Fifa, che avrà i voti della sua confederazione e di quella africana: al momento è lui il favorito e la sua quota è data intorno a 1,60. Deciso il passo indietro di Ali Bin Al-Hussein, principe di Giordania, al secondo tentativo: ha perso gran parte del suo consenso iniziale ai danni di Al Khalifa e Infantino e la sua quota è salita da 1,80 a 8,50. Restano in corsa, ma solo formalmente, visto che difficilmente riusciranno a prendere voti, anche Jerome Champagne e Tokyo Sexwale. Il primo, francese, è stato per anni vice segretario generale della Fifa nonché consigliere dell'ex presidente Blatter, ma non ha praticamente consenso, essendo stato scaricato addirittura dalla Federcalcio francese che gli ha preferito Infantino: su di lui si punta a 51,00. Decisamente più suggestiva la figura di Sexwale, "self-made man" sudafricano: ora è un magnate dell'energia, ma in passato è stato leader dell'African National Congress e ha condiviso la prigione con Nelson Mandela. Puntare su di lui è una scommessa che rende circa 40 volte la posta. AG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Qualificazioni mondiali Azzurri Albania

Qualificazioni mondiali, Azzurri favoriti contro l'Albania

24/03/2017 | 11:22 ROMA - Torna in campo la Nazionale per le qualificazioni ai mondiali 2018: al Renzo Barbera di Palermo gli Azzurri stasera affrontano l’Albania di mister Gianni de Biasi, altro splendido esempio di allenatore italiano che ha...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password