Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 30/03/2017 alle ore 17:56

Gossip

19/01/2016 | 12:55

Cinema, fenomeno Tom Hardy: per i bookie sarà il prossimo James Bond

facebook twitter google pinterest
Cinema Tom Hardy james Bond

ROMA - «Se il cinema fosse uno sport olimpionico, lui sarebbe un atleta da decathlon»: così il regista di "Mad Max: Fury Road", George Miller, parla del fenomenale Tom Hardy, protagonista del film apocalittico che a sorpresa ha fatto incetta di nomination agli Oscar. La versatilità dell'attore inglese, famoso per aver interpretato il perfido Bane de "Il cavaliere oscuro", gli è valsa la sua prima candidatura come Miglior non protagonista per "The Revenant": dai panni del cacciatore di pelli mercenario e traditore allo smoking di James Bond il passo è breve, almeno per i bookie internazionali, secondo cui Tom Hardy è il candidato più accreditato per interpretare l'agente segreto più famoso del cinema. A quota 3,50, Hardy scavalca il semi-sconosciuto Damian Lewis, ora scivolato a 4 volte la scommessa davanti ad Aidan Turner (a 4,50), già visto nella saga de "Lo Hobbit". I tempi potrebbero essere maturi per un James Bond di colore come Idris Elba (a 5,50), con Jack O'Connell - scelto da Angelina Jolie per "Unbroken" - a 6,00. Doppia cifra per un altro candidato all'Oscar, Michael Fassbender, offerto a 15,00 alle spalle del britannico Sam Riley (a 13,00). MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password