Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 07/12/2016 alle ore 20:34

Scommesse

03/10/2016 | 12:27

Lotta al match fixing, Sindoni (Orlandina Basket): "Accordo con Sportradar strumento importante"

facebook twitter google pinterest
lotta al match fixing sindoni

MESSINA - L'accordo tra Betaland Capo d'Orlando e Sportradar "è una iniziativa che ci trova d'accordo, l'obiettivo è quello di utilizzare questo primo appuntamento come strumento di comunicazione verso la comunità e anche verso il mondo del basket. Vogliamo essere il megafono di un messaggio positivo”. Lo ha detto Enzo Sindoni, presidente dell'Orlandina Betaland Basket, a margine dell'"Integrity Day", in corso presso "Il Circoletto" di Capo d'Orlando. L'iniziativa è finalizzata alla prevenzione del fenomeno del match fixing ed è organizzata da Betaland Capo d'Orlando e Sportradar. L'integrity day - formula già collaudata nel calcio - si articolerà in un workshop di un giorno tenuto da Marcello Presilla (Sportradar), al quale parteciperanno giocatori, dirigenti e staff tecnico. Betaland, main sponsor della squadra di Capo d'Orlando ha deciso di sostenere tale iniziativa.
NT/Agipro
 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password