Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 02/12/2016 alle ore 18:12

Scommesse

27/10/2016 | 11:43

Lotta al match fixing, ESSA: nel terzo trimestre 2016 l’84% delle segnalazioni riguarda il tennis

facebook twitter google pinterest
match fixing essa tennis

ROMA - È ancora il tennis a finire nel mirino dell’ESSA, l’European Sport Security Association: nel terzo trimestre del 2016, l’84% delle segnalazioni su partite sospette inoltrate dall’associazione alle autorità sportive hanno riguardato proprio il tennis: complessivamente sono 31 su 37 casi di attività sospette di scommesse identificate dall’Essa, tre segnalazioni riguardano il calcio, tennistavolo, pallavolo e beach volley ne hanno una ciascuno. “La tendenza del terzo trimestre 2016 è molto simile a quella dei sei trimestri precedenti, con il tennis largamente in testa nell’elenco di segnalazioni”, ha spiegato il presidente dell’Essa, Mike O’Kane. “La Tennis Integrity Unit ha ampliato il suo team investigativo, ma l’implementazione di raccomandazioni più ampie è ancora lontana e i casi sospetti continuano ad aumentare”. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

betaland f1

F1, nelle quote Betaland è caccia all’erede di Rosberg

02/12/2016 | 17:58 ROMA - Cala il sipario sulla Formula 1 e su Nico Rosberg, che dopo la brillante vittoria del Mondiale ha deciso di ritirarsi. In casa Mercedes, come in lavagna, è già caccia al sostituto. Tra vecchie e nuove glorie, il...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password