Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/06/2017 alle ore 20:40

Scommesse

10/03/2016 | 16:43

Caso Sharapova, Snai rimborsa scommesse su Roland Garros 2014 e su Roma 2015

facebook twitter google pinterest
sharapova snai

MILANO – Dopo la notizia della positività ai test antidoping della tennista Maria Sharapova, Snai ha deciso di rimborsare tutti i giocatori che avevano puntato contro di lei in tornei giocati negli anni 2014 e 2015, ovvero da quando Snai accetta scommesse antepost sui tennisti vincitori di tornei diversi da quelli del “grande Slam”.

Le scommesse, che saranno rimborsate sotto forma di bonus di importo pari a quanto scommesso, sono quelle relative al torneo Roland Garros del 2014 e agli Internazionali di Roma del 2015. Le somme rimborsate potranno immediatamente essere utilizzate per giocare nuove scommesse.

Snai non vuole anticipare le decisioni della giustizia sportiva, ma interpretare il sentimento comune dei propri giocatori, sorpresi dalla positività della tennista.

A questo proposito, Fabio Schiavolin, amministratore delegato di Snai, ha dichiarato: “L’applicazione del principio del ‘justice refund’ è un gesto di attenzione e rispetto nei confronti dei nostri clienti e la conferma di come Snai abbia intrapreso un percorso preciso per proporsi quale punto di riferimento per l’entertainment responsabile”. RED/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

f1 baku quote

F1, Baku: Hamilton domina le qualifiche, il successo vale 1,40

24/06/2017 | 18:20 ROMA - Oltre quattro decimi di vantaggio su Valtteri Bottas, più di un secondo su Raikkonen e Vettel. Lewis Hamilton sigilla una qualifica perfetta a Baku, dove domani si correrà il Gp d’Azerbaijan e mette una serissima...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password