Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 28/03/2017 alle ore 11:24

Slot & Vlt

15/11/2016 | 11:56

Sisal Wincity - Federico Comi vince la seconda tappa del Winchef Contest

facebook twitter google pinterest
Sisal Wincity Winchef

ROMA - Si è conclusa presso la sala Wincity Diaz di Milano la seconda sfida ai fornelli del Winchef Contest.

In gara gli chef, tutti rigorosamente milanesi Omar Allievi – Personal Chef e Consultant con il suo piatto “risotto con tre consistenze di verza, salsiccia e spuma di zola”, Federico Comi – Osteria Brunello con “Cuore di verza bruciato, spuma di riso bianco e crocchette liquide di zola piccante” e Stefano Ceriani – Tano Passami l’Olio con “Medaglione di risotto allo zafferano, gorgonzola, salsiccia e verza”.

La kermesse, nata per dar voce alle tradizioni locali, ha visto la realizzazione di 3 ricette con l’utilizzo di 3 ingredienti must: gorgonzola, verza e riso interpretate dagli chef in gara con un tanta fantasia e maestria sotto la rigida osservazione dello chef Angelo Troiani e di un pubblico davvero appassionato e coinvolto a dimostrazione che il buon cibo è certamente non solo un piacere per il palato ma un momento di grande aggregazione per tutti.

A vincere la seconda sfida milanese -  nel pieno rispetto dell’utilizzo dei 3 ingredienti must unito a caratteristiche innovative, sostenibili e replicabili del piatto - è stato lo chef Federico Comi con la sua creazione “Cuore di verza bruciato, spuma di riso bianco e crocchette liquide di zola piccante”. Il piatto vincitore di tappa verrà inserito nel menu del rispettivo locale. La prima tappa di Roma è stata vinta dallo chef Davide Cianetti del ristorante “Pierluigi”.

Il giudizio delle performance culinarie è stato affidato a una severa e rigorosa giuria composta da Massimo Ingrassia – Direttore Commerciale Sisal Wincity, Chef Angelo Troiani, oltre che dai giornalisti enogastronomici Barbara Giglioli, giornalista free lance presso Il Corriere, Camilla Rocca, food writer per My Chef TV e Marco Colognese, collaboratore de l'Espresso che hanno analizzato le proposte secondo cinque criteri: di gusto, abbinamento cromatico, food cost, riproducibilità e tecnica di esecuzione uniti dal rigoroso rispetto di esaltazione della tradizione locale. E’ stato il gusto il criterio dominante che ha fatto vincere a Federico Comi il contest della serata milanese.

L’appuntamento con la terza tappa del Winchef Contest di Catania – presso Sisal Wincity Catania, è fissato per giovedì 17 novembre dalle ore 19.30. In gara gli chef, Valentina Chiaramonte – Executive Chef “Fud Off” – Catania, Carlo Sichel – Executive Chef  “Il Carato” – Catania e Giulia Carpino – Executive  Chef “Osteria del Barone di Villagrande” – Milo (CT).

La giuria per la gara di Catania sarà composta da Massimo Ingrassia – Direttore Commerciale Sisal Wincity, chef Angelo Troiani oltre che dai giornalisti enogastronomici Fabrizio Carrera Davide Di Corato, e Cateneo Piazza.

Un’occasione per tutto il pubblico da non perdere anche perché non solo i catanesi potranno partecipare gratuitamente all’evento (fino a esaurimento posti) ma avranno anche l’occasione per degustare un piatto preparato direttamente dallo Chef Angelo Troiani, che utilizzerà rigorosamente mollica di pane, pistacchi e ricotta salata.

Gli Chef vincitori di ogni tappa concorreranno alla sfida finalissima prevista a Milano presso il Wincity di P.zza Diaz il 15 dicembre 2016.

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Sisal Wincity Diaz Milano arte

Sisal Wincity Diaz Milano ospita l'arte

20/03/2017 | 12:28 ROMA -  Sisal Wincity di P.zza Diaz 7 a Milano ospiterà la presentazione della mostra collettiva “Women Women again Women” in una serata d’eccezione. Un inedito palco, quello di Sisal Wincity, da vivere...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password