Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 10/12/2016 alle ore 20:48

Slot & Vlt

27/10/2015 | 16:33

Tar Toscana, Curcio (Sapar): “Limiti orari non sono la soluzione, basta il buonsenso per evitare ricorsi"

facebook twitter google pinterest
Tar Toscana Curcio Sapar

ROMA – I limiti orari per le slot non risolvono i problemi di gioco patologico e sono unicamente provvedimenti gravosi per gli operatori: è quanto commenta in una nota Raffele Curcio, presidente di Sapar, in merito alla sentenza del Tar Toscana che ha bocciato l’ordinanza del comune di Massa che limitava il funzionamento delle macchine a sole otto ore al giorno.

“Prendiamo atto che ancora una volta è stato necessario ricorrere ad un Tribunale piuttosto che avvalerci del buonsenso – si legge nella nota - ed evitare questi continui ricorsi avverso le normative locali che impongono limitazioni gravose per la filiera gioco ma che di fatto non risolvono in alcun modo il problema del gioco patologico”, dice Curcio.

FP/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Sisal Winchef Firenze

Sisal Winchef, il 30 novembre quarta tappa a Firenze

29/11/2016 | 16:26 ROMA -  Saranno le principali sale Sisal Wincity d’Italia a fare da palcoscenico ai Winchef Contest, luoghi per osservare, assaggiare, imparare, ridere, per vivere insieme momenti culinari davvero intriganti e originali...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password