Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 07/12/2016 alle ore 20:34

Slot & Vlt

26/10/2015 | 17:05

Tassa da 500 milioni, Astro a tutela dei gestori a cui è stata negata rinegoziazione

facebook twitter google pinterest
Tassa 500 milioni Astro gestori rinegoziazione

ROMA - L'associazione di gestori Astro segnalerà "al Ministero dell'Economia, all'Agenzia delle Dogane, ma anche al Tar Lazio e alla Corte dei Conti, in seconda battuta" i concessionari di gioco che hanno rifiutato ai gestori la rinegoziazione collettiva per la tassa da 500 milioni, prevista dalla legge di stabilità 2015 e concordata con il Sottosegretario Baretta. E' quanto si legge in una nota dell'associazione che vuole così "evidenziare la reale gestione del fenomeno stabilità 2015, assunta da alcuni Concessionari".

"Ai gestori a cui la rinegoziazione Astro - si legge ancora - è stata respinta (o peggio dichiarata come non pervenuta nonostante prova contraria, o peggio ancora accettata solo in acconto sul maggior avere determinato unilateralmente dal Concessionario), l’Associazione chiede la evidenza documentale di dette circostanze".

I documenti, le segnalazioni e le tabelle "sulla base delle quali si è discusso e raggiunto l'accordo" verranno trasmessi "nelle sedi competenti a valutare quali condotte abbiano cagionato danno erariale, e quali, invece, siano apprezzabili in termini di adeguamento alla normativa".

FP/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Sisal Winchef Firenze

Sisal Winchef, il 30 novembre quarta tappa a Firenze

29/11/2016 | 16:26 ROMA -  Saranno le principali sale Sisal Wincity d’Italia a fare da palcoscenico ai Winchef Contest, luoghi per osservare, assaggiare, imparare, ridere, per vivere insieme momenti culinari davvero intriganti e originali...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password