Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 10/12/2016 alle ore 15:17

Slot & Vlt

13/11/2015 | 15:51

Slot, Astro: prosegue il dialogo con le amministrazioni locali

facebook twitter google pinterest
astro

ROMA – Coinvolgere le amministrazioni locali e gli imprenditori del settore giochi in un percorso virtuoso, che preveda la formazione degli esercenti e del personale impiegato nelle sale in cui sono presenti le slot machine.

E’ il progetto che Astro ha già avviato da tempo e che Lorenzo Verona, membro del Comitato di Presidenza dell’associazione di gestori, ha illustrato all’amministrazione di Casale Monferrato, nel corso di un incontro in cui sono stati affrontati i temi relativi al distanziometro ed agli orari di accensione e spegnimento delle macchine.

L’amministrazione comunale ha mostrato interesse verso la proposta di “coordinamento in relazione ad un percorso di formazione/informazione del personale addetto”, si legge in una nota dell’associazione.

Il progetto di Astro vede gestori ed esercenti “coinvolti nella tutela del territorio, delle fasce più deboli e, soprattutto, nella lotta all’illegalità”, tornata a crescere nelle regioni in cui sono stati adottati provvedimenti restrittivi per il gioco lecito. La proposta prevede di non applicare le limitazioni di orario agli esercenti che scelgono di iniziare un percorso formativo che punta alla prevenzione del gioco compulsivo, con la collaborazione anche dei Serd di zona.

Astro propone inoltre di sostituire le distanze minime dai luoghi sensibili, come scuole o chiese, con un “distanziometro” tra i locali di gioco, che prevede un raggio minimo tra le sale, in maniera da evitare il “confino” delle attività di gioco legale nelle periferie.

Infine Astro propone un “bollino” di qualità per i locali certificati, in cui il personale è stato correttamente e regolarmente formato e in cui vengono rispettate tutte le norme previste per il gioco legale e sicuro.

L’obiettivo finale resta “elevare la professionalità industriale verso comportamenti e condotte che denotano serietà, competenza, preparazione, maggior sicurezza e oculatezza nel trattare un prodotto sensibile come il gioco statale”.

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Sisal Winchef Firenze

Sisal Winchef, il 30 novembre quarta tappa a Firenze

29/11/2016 | 16:26 ROMA -  Saranno le principali sale Sisal Wincity d’Italia a fare da palcoscenico ai Winchef Contest, luoghi per osservare, assaggiare, imparare, ridere, per vivere insieme momenti culinari davvero intriganti e originali...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password