Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/10/2021 alle ore 14:49

Attualità e Politica

30/06/2021 | 09:30

Decreto Semplificazioni, Camera: inammissibili gli emendamenti di Pd e Forza Italia sul riordino delle funzioni statali in materia di giochi e contrasto a gioco minorile

facebook twitter pinterest
Decreto Semplificazioni Camera inammissibili emendamenti Pd Forza Italia giochi

ROMA - I presidenti delle Commissioni Affari costituzionali e Ambiente della Camera hanno dichiarato inammissibili gli emendamenti depositati dai deputati di Forza Italia al Decreto Semplificazioni, che prevedevano «il riordino delle funzioni statali in materia di organizzazione e gestione dei giochi numerici a quota fissa e dei giochi numerici a totalizzatore nazionale con uno o più decreti del Direttore dell'Agenzia delle dogane e dei monopoli». 
Inammissibile anche l'emendamento di Umberto Buratti (Pd) che disponeva «l'obbligo dei concessionari delle reti di gestione telematica degli apparecchi da intrattenimento di effettuare investimenti indifferibili di evoluzione tecnologica secondo precise linee direttive, oltre a prevedere il contrasto al gioco minorile e la gestione della pubblica sicurezza presso le sale che offrono apparecchi da intrattenimento, con il controllo documentale di tutti coloro che accedono presso le aree con tali apparecchi». Il termine per la presentazione dei ricorsi è fissato alle 10 di oggi.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password