Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/05/2018 alle ore 09:37

Attualità e Politica

29/01/2018 | 11:39

Giochi, riduzione dell'offerta e stop alla pubblicità: dagli Stati generali di Milano un appello alla politica

facebook twitter google pinterest
Giochi riduzione offerta pubblicità

ROMA - I candidati alle elezioni politiche assumano "un impegno pubblico, da onorare nella prossima legislatura", per "approvare una legge nazionale che regolamenti il consumo di gioco nel nostro Paese": è l'appello della campagna nazionale "Mettiamoci in gioco", tra i partecipanti agli Stati generali per il contrasto al gioco d'azzardo in corso a Milano.
Le misure introdotte finora per contrastare il gioco patologico "si sono rivelate del tutto insufficienti", spiegano i promotori dell'appello. Per questo 'Mettiamoci in gioco' chiede ai candidati alle politiche un impegno preciso su quattro punti: innanzitutto, "deve essere sancito il divieto assoluto di pubblicità del gioco su tutti i media e in tutti i luoghi pubblici", poi bisogna "tagliare, di almeno un terzo, l'offerta complessiva del gioco nel nostro Paese, riducendo luoghi, occasioni e prodotti che permettono di giocare". Inoltre bisogna "garantire a Regioni ed enti locali il diritto di regolamentare, in modo autonomo, dislocazione e orari degli esercizi dove è possibile giocare" e il "diritto alla cura" per i giocatore patologici, prevedendo "un aumento delle risorse destinate al sistema dei servizi".
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

giochi notizie slot scommesse

Giochi, la settimana in un clic

18/05/2018 | 15:46 LUNEDI' 14 MAGGIO Estero – La Corte Suprema, cancellando una legge federale del 1992, dà uno storico via libera alle scommesse sportive negli Stai Uniti. Si apre un mercato da 125 miliardi. Politica - Approvato...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password