Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/05/2018 alle ore 10:03

Attualità e Politica

03/05/2018 | 16:25

eSports: Jean Alesi fonda una scuola per formare i nuovi campioni

facebook twitter google pinterest
alesi esports

ROMA - Una palestra dove i giovani talenti potranno allenarsi per diventare affermanti professionisti, ma anche un punto di contatto tra competizioni reali e virtuali. Dopo una lunga carriera nel mondo dell’automobilismo, Jean Alesi si dà agli eSports. L’ex pilota francese ha appena fondato la “Jean Alesi eSports Academy”. Una scuola specializzata nella formazione dei futuri campioni di automobilismo in versione videogame. Alesi in persona metterà a disposizione la sua esperienza ultradecennale nel mondo delle corse e inoltre gli studenti potranno prendere lezioni da Matteo Bobbi, italiano due volte campione del mondo GT. Alesi e Bobbi istruiranno le nuove leve su analisi dei tracciati, guida, tattiche e strategie di gara con insegnamenti mutuati direttamente dal mondo delle corse reali. I piloti della scuola guideranno poi nelle principali competizioni di simulazioni automobilistiche, con i colori della Jean Alesi eSports Academy e, per facilitare il loro inserimento come professionisti, saranno seguiti da un’agenzia di marketing sportivo. «Durante la mia carriera ho pilotato moltissime automobili in diverse categorie e quello che mi ha maggiormente emozionato è stato sempre il supporto dei tifosi. Ora i fan del motorsport possono diventare protagonisti grazie agli eSports e io sono entusiasto di poterli aiutare a diventare protagonisti». AG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Geronimo Cardia GIOCHI ACADI

Giochi, Geronimo Cardia nuovo presidente di Acadi

22/05/2018 | 09:49 ROMA - Cambio della guardia al vertice di Acadi. L’Assemblea dell'Associazione concessionari di apparecchi da intrattenimento ha eletto all’unanimità l’avvocato Geronimo Cardia come nuovo presidente. Cardia...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password