Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/07/2018 alle ore 17:52

Attualità e Politica

05/07/2018 | 16:40

Rapporto di Comunità Lottomatica, Cairoli (Ad): "Ci muoviamo tra continuità e innovazione, investimenti importanti su giovani e cultura"

facebook twitter google pinterest
cairoli rapporto comunità lottomatica

ROMA – Tra le iniziative realizzate da Lottomatica nel corso del 2017 ci sono «elementi di continuità che fanno parte della nostra storia, e nuovi territori che abbiamo esplorato perché ci erano piaciuti. Il territorio che abbiamo esplorato e arricchito negli ultimi anni si basa in particolare su tre pilastri: innovazione, giovani e digitale». Lo ha detto Fabio Cairoli, amministratore delegato Lottomatica, nel corso della presentazione del Rapporto di Comunità 2017. «Riteniamo che investire sui giovani, su un'agenda digitale e su una cultura di innovazione sia un’operazione finalizzata ad arricchire il senso di responsabilità non solo nei confronti degli azionisti ma anche della società. La continuità, per Lottomatica, è data da investimenti concentrati su cultura, patrimonio artistico, e dall'altra parte sul gioco responsabile, che riteniamo che a differenza del divieto, possa essere davvero significativo. Si tratta di investimenti e attività che coinvolgono l'azienda anche internamente, creano un tessuto di valori, conoscenza, mentalità e attitudini su persone che sono anche cittadini». Tra le iniziative realizzate nel corso del 2017, nell'ambito della valorizzazione delle persone, ad esempio, c'è "Valore D", l’associazione che promuove lo sviluppo manageriale di talenti femminili attraverso iniziative di sviluppo e formazione.
Nell’ambito della prevenzione del gioco patologico e del gioco minorile, nel 2017 è stata condotta con successo la sesta edizione della campagna “Facciamo Girare la Voce”, progetto di prevenzione del gioco minorile ideato in collaborazione con Moige (Movimento Italiano Genitori) e FIT (Federazione Italiana Tabaccai). «Si tratta di progetti che anno dopo anno cerchiamo di migliorare, potenziare e rendere più efficaci – ha spiegato ancora l’Ad di Lottomatica - Si tratta di programmi di natura preventiva, con Fit e Moige, nostri partner storici, andremo avanti, così come porteremo avanti la nostra “helpline” in collaborazione con Federserd, per fornire un supporto concreto. Forse sarebbero queste le cose da fare e da programmare da parte di chi dice di conoscere 'padri di famiglia che si rovinano'. Crediamo che queste siano le cose da fare e continuiamo a farle e a parlarne con orgoglio». 

Nel corso dell’ultimo anno, inoltre, «abbiamo deciso di focalizzarci di più sulla parte dell'azienda che si occupa di servizi commerciali e di pagamento, investito sulla tecnologia per i tabaccai, e siamo pronti con la tecnologia a servizio delle “smaterializzazione” degli scontrini del lotto, che ha un impatto dal punto di vista ambientale e della digitalizzazione», ha aggiunto ancora Cairoli, mentre sul tema della sicurezza «abbiamo investito e sviluppato una serie di sistemi per migliorarla, evitare le frodi, abbiamo siglato un accordo con la Polizia e siamo entrati in un gruppo di aziende che fanno rete per garantire una maggiore sicurezza». 
Tra gli altri progetti, infine, le collaborazioni con il Politecnico di Milano e l’iniziativa “Generazione Cultura”, ideata e sostenuta da Il Gioco del Lotto in collaborazione con il MiBACT insieme ad ALES e la LUISS Business School. «Abbiamo portato avanti progetti importanti come l’Illuminazione del Mosè, contribuendo al restauro e alla nuova illuminazione della tomba di Giulio II, e “Vincere da Grandi”, progetto realizzato in collaborazione con il Coni e finalizzato ad offrire un’esperienza sportiva ed educativa ai giovani che vivono in ambiti territoriali difficili», ha concluso. 
SA/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password