Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 12/12/2018 alle ore 16:00

Attualità e Politica

04/05/2018 | 14:10

Capannelle, Diario (Roma Capitale): “Garantita la continuità dell'ippodromo. Con Hippogroup un incontro a breve”

facebook twitter google pinterest
capannelle diario frongia ippica

ROMA - «Hippogroup non gestisce l'Ippodromo delle Capannelle abusivamente e non dovrà lasciare l'impianto il 15 maggio. Nessun problema per il Derby di Galoppo del 20 maggio, così come per le altre attività ippiche e collaterali previste: tutto prosegue come da calendario». Lo ha detto ad Agipronews Angelo Diario, presidente della Commissione Sport di Roma Capitale, a margine dell'odierna presentazione del nuovo regolamento sui centri sportivi municipali. 

Lo scorso novembre, una determinazione dirigenziale del Dipartimento Sport di Roma Capitale obbligava la società Hippogroup, la cui concessione era scaduta un anno prima, a lasciare l'impianto entro il 15 maggio 2018, in vista della successiva emanazione di un bando per la nuova concessione. La situazione è in parte cambiata il 15 marzo scorso, con l'approvazione del regolamento per gli impianti sportivi comunali, che all'articolo 22 recita: «Con riferimento alle concessioni scadute, nelle more dell'espletamento delle procedure per l'affidamento in concessione dell'impianto sportivo, qualora nel periodo successivo siano stati rispettati gli obblighi previsti dalle leggi e dai regolamenti vigenti, al concessionario si applica il canone previsto dal contratto di concessione scaduto debitamente rivalutato». Conseguentemente, una nuova determinazione dirigenziale ha cancellato il termine tassativo del 15 maggio per l'abbandono dell'impianto, facendo rientrare l'allarme sull'immediato futuro di Capannelle.

La questione, ovviamente, è tutt'altro che chiusa: «Abbiamo in programma un nuovo incontro con Hippogroup, anche se ancora non è stata stabilita la data – ha detto Diario – In quella sede si discuterà del futuro di Capannelle, che passerà naturalmente per un nuovo bando e riguarderà non solo il concessionario uscente, ma anche altri soggetti che manifesteranno interesse». 

MF/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

tar bolzano giochi vlt

Giochi, Tar Bolzano sospende chiusura di tre sale vlt

12/12/2018 | 15:05 ROMA - Sono state momentaneamente sospese dal Tar Bolzano le chiusure di tre sale vlt del capoluogo altoatesino, per le quali il Comune aveva disposto lo stop all'attività. Nei decreti urgenti firmati dalla presidente Edith...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password