Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/05/2018 alle ore 08:30

Attualità e Politica

11/05/2018 | 11:00

Slot, Cassazione conferma sanzione di 114mila euro: “Apparecchi non collegati alla rete statale”

facebook twitter google pinterest
cassazione slot sanzione

ROMA - La Corte di Cassazione ha confermato la sanzione di 114mila euro per i titolari di un hotel in provincia di Savona, sanzionati dall’Ufficio dei Monopoli di Stato della Liguria per la violazione delle norme sull’installazione di slot machine. La Seconda sezione civile non ha accolto la tesi dei ricorrenti, secondo cui gli apparecchi finiti nel mirino dei Monopoli (57 in tutto) erano in realtà giochi di abilità come flipper e freccette elettromeccaniche. La Corte sottolinea quanto già rilevato dalla Corte di Appello di Genova, che pure aveva respinto il ricorso: ovvero, che gli apparecchi in questione «sono delle slot machines vere e proprie a funzionamento elettronico e nel quale l'esito della partita ha un carattere assolutamente aleatorio» Ciò include tali apparecchi «nell'ambito della previsione dell’articolo 110 del testo di pubblica sicurezza», che consente l’installazione di macchine del genere solo se collegate alla rete statale. Per la Cassazione, dunque, il ricorso è da rigettare. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password