Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/10/2018 alle ore 20:47

Attualità e Politica

24/07/2018 | 12:55

Decreto Dignità, Martino (FI): "Escludere dal divieto di pubblicità le concessioni in corso"

facebook twitter google pinterest
decreto dignità martino giochi

ROMA - Diversi gli emendamenti segnalati all'articolo 9 del decreto Dignità dal deputato Antonio Martino (FI) che chiede di non applicare il divieto di pubblicità alle "concessioni in corso d'esecuzione", di vietare "qualsiasi forma di comunicazione commerciale, di pubblicità, di sponsorizzazione o di promozione di marchi o prodotti di giochi con vincite in denaro, offerti in reti di raccolta sia fisiche sia online, diversi dai giochi pubblici e comunque riferibili a soggetti non concessionari ovvero non appartenenti alle reti di raccolta dei giochi pubblici gestite dai concessionari" e "qualsiasi forma di comunicazione commerciale, di pubblicità, di sponsorizzazione o di promozione di marchi o prodotti di giochi con vincite in denaro relative agli apparecchi" da gioco. Segnalato anche l'emendamento Martino (FI) secondo cui "i fornitori di servizi media audiovisivi si impegnano a ospitare nei propri palinsesti campagne di sensibilizzazione sui rischi della dipendenza dal gioco e del gioco illegale e in particolare a partecipare a campagne informative che non incidono sui limiti di affollamento pubblicitario, dedicate al tema della prevenzione dall'eccesso di dipendenza dal gioco". Sarà sottoposto al voto delle Commissioni anche l'emendamento che prevede che "tutte le comunicazioni commerciali dei giochi con vincita in denaro debbano contenere una chiara e precisa avvertenza che il gioco è vietato ai minori di anni 18 e che può causare dipendenza patologica" e quello che esclude dal divieto di pubblicità "le sponsorizzazioni che prevedono il semplice uso del logo del prodotto e di marchi registrati, nonché le comunicazioni istituzionali dei concessionari". 

MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password