Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/11/2018 alle ore 08:50

Attualità e Politica

17/04/2018 | 10:39

eSports, Cadec (PPE): "L'Europa deve prevedere uno status giuridico per i giocatori professionisti"

facebook twitter google pinterest
eSports Cadec PPE

ROMA - L'europarlamentare Alain Cadec (PPE) ha presentato un'interrogazione alla Commissione Europea per proporre lo status europeo per i giocatori professionisti di videogiochi. «I videogiochi online e i tornei di eSports stanno diventando sempre più popolari» ed «è importante che la legislazione si adegui a questo nuovo settore. In particolare, la mancanza di uno status specifico per i giocatori di eSports comporta incertezza giuridica e un aumento del rischio di insicurezza», spiega, ricordando che «in Francia, lo status giuridico dei giocatori professionisti di videogiochi è stato istituito dalla legge sulla Repubblica digitale del 7 ottobre 2016», che prevede «disposizioni su un contratto di lavoro per i giocatori e sanzioni in caso di irregolarità». Per questo, Cadec chiede se «la Commissione a conoscenza della legislazione sullo status dei giocatori professionisti in vigore in altri Stati membri dell'UE» e se «intende promuovere un provvedimento armonizzato a livello europeo».
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password