Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 10/12/2018 alle ore 13:55

Attualità e Politica

24/07/2018 | 12:43

Pubblicità dei giochi, Facebook ha deciso lo stop

facebook twitter google pinterest
facebook pubblicità giochi

ROMA - Le comunicazioni stanno partendo in queste ore: alcuni grandi operatori italiani non hanno ancora ricevuto nulla, altri lo hanno appreso da una telefonata informale. La sostanza però è chiara: Facebook, preso atto del blocco previsto dal Decreto Dignità, si prepara a vietare la pubblicità sul gioco. Fino a oggi, le inserzioni che promuovono i giochi sul social network erano consentite solo previa autorizzazione scritta. Nei prossimi giorni, a quanto si apprende, queste autorizzazioni saranno revocate, con eccezione riservata alle lotterie ad estrazione differita.

Le pagine, gli annunci, gli account Instagram e le app che promuovono o permettono il gioco online fino a oggi erano permesse su Facebook solo «previa approvazione scritta», in seguito al divieto di pubblicità introdotto dal Decreto Dignità la piattaforma «sta revocando le approvazioni per il mercato italiano» e consentirà unicamente le pubblicità relative alle «lotterie nazionali ad estrazione differita». E’ quanto si legge nella comunicazione che sta arrivando in queste ore agli operatori dal management della piattaforma social. Gli inserzionisti, si legge ancora, dovranno adeguarsi alle nuove linee guida e alle norme «entro le prossime 48 ore», con la nota che ribadisce come le novità interesseranno sia le pagine che le pubblicità.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password