Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/05/2018 alle ore 17:31

Attualità e Politica

09/11/2017 | 10:04

Giochi: Gamenet in Borsa, collocamento fino al 46% del capitale

facebook twitter google pinterest
gamenet borsa

ROMA - La quotazione in Borsa di Gamenet, annunciata nei giorni scorsi, prevede un collocamento a investitori istituzionali di un massimo del 46% del capitale sociale, incluso l'eventuale esercizio dell'opzione greenshoe per il 6% del capitale. È quanto annuncia la società una nota. A vendere saranno gli azionisti Tcp Lux Eurinvest sarl, che ha il 79% del capitale, e Intralot Italian Investments bv, che ne possiede il 20%. Tcp e Intralot avranno poi la facoltà di incrementare il quantitativo di azioni collocate fino a un massimo del 65% del capitale. Il collocamento sarà avviato compatibilmente con le condizioni di mercato e subordinatamente al rilascio del giudizio di ammissione a quotazione da parte di Borsa Italiana sul Mercato telematico azionario e, ove ricorrano i presupposti, sul segmento Star, e al rilascio dell'autorizzazione alla pubblicazione del documento di registrazione, della nota informativa e della nota di sintesi da parte della Consob. Nell'ambito della quotazione, Banca Imi (Intesa Sanpaolo), Credit Suisse e UniCredit agiscono in qualità di joint global coordinator e joint bookrunner. UniCredit è anche sponsor. Banca Akros è co-lead manager. Gamenet ha presentato il 14 settembre domanda di ammissione a quotazione. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password