Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 13/12/2018 alle ore 20:25

Attualità e Politica

21/11/2018 | 11:51

Giochi Emilia-Romagna, Mosconi (ass. Forlì): “Abbiamo fermato gli 'sfratti', in Regione si parla di una proroga” (2)

facebook twitter google pinterest
giochi emilia romagna forlì

ROMA – Nel processo di delocalizzazione, comunque avviato nei mesi scorsi, ci sono state reazioni da parte delle imprese forlivesi? «Al momento – spiega l'assessore Mosconi - sono pervenuti al Tar tre ricorsi, più uno in qualità di contro interessati. I tre ricorsi riguardano una nota del Comune semplicemente “ricordativa” dei  termini previsti nella normativa regionale: in pratica non sono contro provvedimenti di chiusura che in effetti non sono stati  ancora adottati». Più o meno qual è la percentuale di attività fuori regola rispetto al distanziometro nel territorio comunale? «Sicuramente la maggioranza delle attività, sia quelle dedicate all'offerta esclusiva di gioco d'azzardo lecito, che quelle non dedicate esclusivamente a tale offerta sono fuori regola. Occorre che la Regione Emilia-Romagna e il Governo diano corso ai provvedimenti promessi a contrasto delle ludopatie. I Comuni rimangono l'ultimo anello della catena».

MF/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password