Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 16/10/2017 alle ore 18:00

Attualità e Politica

09/03/2016 | 12:05

Giochi, Palese (Agcai): "Pronti a fare passi indietro per limitare ludopatia, nuove slot puntino di più sull'intrattenimento"

facebook twitter google pinterest
giochi palese agcai

ROMA - "Siamo contrari all'introduzione delle nuove slot che, con la possibilità di giocare anche con banconote e carte di credito, incrementerebbero la ludopatia. Le vlt spingono invece verso il gioco d'azzardo senza limiti. Serve fare un passo indietro, noi siamo pronti a farne anche due per fare qualcosa contro la ludopatia". Lo ha detto Benedetto Palese, presidente di Agcai, nel corso di un incontro organizzato oggi a Roma. "Noi proponiamo che le prossime slot siano collegate in remoto, ma non consentano il gioco con banconote, abbiano una tassazione al 50% degli utili e fuori da sale scommesse e bingo. Le modifiche alle slot dovrebbero prevedere un innalzamento dell'intrattenimento, con delle piccole vincite e una spesa oraria massima fissata tecnicamente a non oltre i 12 euro l'ora, diventando come dei flipper. Lo Stato, se vuole fare cassa, dovrebbe innalzare le tasse sulle vlt, dal 5 al 12%, invece di ridurre il pay out per i giocatori". PG/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password