Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/11/2018 alle ore 20:45

Attualità e Politica

30/10/2018 | 10:48

Giochi in Puglia, via alla protesta dei lavoratori: quasi tremila persone al sit-in di Bari

facebook twitter google pinterest
giochi puglia protesta manifestazione distanziometro

ROMA - È in corso la protesta degli operatori di gioco della Puglia contro l’entrata in vigore del “distanziometro” previsto dalla legge regionale. A Bari, davanti alla sede del Consiglio Regionale - che oggi dovrebbe discutere l’emendamento sulla sospensione della legge approvato dalla Commissione Sanità - sono presenti per il sit-in quasi tremila lavoratori del comparto. Le distanze minime disposte dalla legge (almeno 500 metri dai luoghi sensibili) rappresentano, secondo gli operatori, «un criterio arbitrario e irrazionale alla luce degli ultimi rapporti Eurispes e dello studio dell’Istituto Superiore della Sanità dai quali con il distanziometro non emerge alcun riscontro positivo se non una ghettizzazione degli operatori» a beneficio dell’illegalità.
Durante la manifestazione, la sale abbasseranno le serrande per esprimere la propria vicinanza ai lavoratori del settore. La solidarietà ai lavoratori pugliesi è scattata anche in Romagna, dove la serrata delle sale scommesse durerà fino alle 13. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password