Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/08/2019 alle ore 20:36

Attualità e Politica

19/07/2019 | 13:35

Operazione “Galassia”, Tribunale di Reggio Calabria annulla aggravante mafiosa: scarcerato Paolo Tavarelli, ex amministratore SKS365

facebook twitter google pinterest
tavarelli sks365 tribunale reggio calabria scarcerazione

ROMA - Paolo Tavarelli, ex amministratore della società di scommesse SKS365, lascerà il carcere di Secondigliano dove era detenuto dalla fine del 2018 per ordine del Gip di Reggio Calabria. La scarcerazione del manager è stata decisa poche ore fa dal Tribunale del Riesame di Reggio Calabria, che ha escluso l’aggravante mafiosa per i reati di cui Tavarelli è accusato. Lo stesso Tribunale del riesame reggino ha annullato l’ordinanza di custodia cautelare – con riferimento all’aggravante mafiosa - anche per Ivana Ivanovic, moglie di Tavarelli ed ex dirigente della stessa società di giochi. La donna era inseguita da un mandato di arresto internazionale, non ancora eseguito dalle autorità.  NT/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password