Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/05/2018 alle ore 09:37

Attualità e Politica

05/03/2018 | 08:35

Casinò di Venezia, a febbraio incassi a +18,5%. Nodo contratto: due incontri in arrivo tra Comune e sindacati

facebook twitter google pinterest
venezia casinò comune sindacati incassi

ROMA - Febbraio positivo per il Casinò di Venezia che - come riporta La Nuova di Venezia e Mestre - ha visto una crescita degli incassi del 18,5% rispetto allo stesso mese dello scorso anno, con oltre un milione e 200 mila euro in più. Gli incassi complessive delle sedi di Ca’ Noghera e Ca’ Vendramin Calergi superano di poco i 7 milioni e 900 mila euro. In aumento anche incassi delle slot machine, che rappresentano la maggiore fonte di entrata per la casa da gioco: gli apparecchi hanno visto un aumento degli incassi di oltre il 12% sul febbraio 2017, superando i 4 milioni e 100 mila euro. Sul fronte sindacale, intanto, sarà una settimana decisiva. Due gli incontri in programma per risolvere il nodo del nuovo contratto, e in particolare dell’addendum con il quale Comune e Casinò vorrebbero vincolare l’accesso al nuovo sistema di premi alla rinuncia alle cause individuali aperte dai lavoratori. In caso contrario all’accesso al nuovo sistema premiale sarà solo del 10%. Una soluzione sembra vicina con tre sigle sindacali (Slc Cgil, Snalc e Rlc), e potrebbe passare attraverso lo stralcio o, più probabilmente, una revisione dell’addendum. Tra coloro che non hanno firmato il contratto c’è la Cisl, secondo la quale il contratto non darebbe garanzie sulla salvaguardia occupazionale. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

giochi notizie slot scommesse

Giochi, la settimana in un clic

18/05/2018 | 15:46 LUNEDI' 14 MAGGIO Estero – La Corte Suprema, cancellando una legge federale del 1992, dà uno storico via libera alle scommesse sportive negli Stai Uniti. Si apre un mercato da 125 miliardi. Politica - Approvato...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password