Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 07/02/2023 alle ore 20:45

Attualità e Politica

16/12/2022 | 15:30

Manovra 2023, il Governo 'boccia' emendamento Lupi: "Proroga automatica delle concessioni giochi è contraddittoria e anticoncorrenziale"

facebook twitter pinterest
Manovra 2023 Governo emendamento Lupi Proroga concessioni giochi

ROMA - La proroga automatica delle concessioni giochi prevista dall'emendamento di Maurizio Lupi (Noi Moderati) alla manovra "appare contraddittoria e idonea a generare contenzioso": è quanto evidenzia il Governo nel parere contrario all'emendamento, attualmente all'esame della Commissione Bilancio della Camera, sottolineando "le forti perplessità derivanti dal carattere derogatorio e anticoncorrenziale, in contrasto con il diritto unionale, delle previsioni contenute nell’emendamento".
La proposta di Lupi, definita “contraddittoria e idonea a generare contenzioso”, non potrebbe trovare ulteriore corso “in assenza della relazione tecnica dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli" che ne quantifichi "gli effetti finanziari". Senza questa quantificazione "non è possibile formulare alcun compiuto parere, né indicare la necessaria riformulazione dell’emendamento" in merito "alla previsione - che sembrerebbe necessaria - dell’allocazione a bilancio delle entrate" che ne deriverebbero.
MSC/Agipro

Foto credits: Quirinale.it

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password