Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 30/01/2023 alle ore 08:50

Attualità e Politica

06/12/2022 | 19:00

Manovra 2023, Servizio Bilancio Camera: "Proroga concessioni gioco online, Governo chiarisca compatibilità con diritto UE"

facebook twitter pinterest
Manovra 2023 Servizio Bilancio Camera Proroga concessioni gioco online

ROMA - "Andrebbe acquisito l’avviso del Governo sulla compatibilità della proroga" delle concessioni del gioco online al 31 dicembre 2023 "con la disciplina UE concernente gli affidamenti di concessioni pubbliche". Lo scrivono i tecnici del Servizio Bilancio della Camera nel dossier che accompagna la manovra 2023. 
La legge di bilancio prevede per i concessionari del gioco online il versamento di un corrispettivo una tantum, calcolato in proporzione alla durata della proroga e maggiorato del 15%, che dovrà essere versato in due rate con scadenza al 15 gennaio e al 1° giugno. 
La relazione tecnica del Governo, spiegano i tecnici del Servizio Bilancio, "applica la maggiorazione del 15% anche alla componente Iva applicabile ad alcuni dei versamenti una tantum" e "quantifica l'importo delle entrate previste per la proroga in 3,6 milioni di euro" ma, "per le società concessionarie, l’Iva può costituire un credito". Per questo, "andrebbe acquisito l’avviso del Governo anche in merito all’effettiva prudenzialità di scontare come maggior gettito la componente del versamento corrispondente all’Iva".
MSC/Agipro

Foto credits: Manfred Heyde CC BY-SA 3.0

Manovra 2023, Servizio Studi Camera: 'buco' da 92,9 milioni per il dipartimento delle Politiche competitive e dell'ippica del Masaf

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password