Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 26/06/2022 alle ore 20:15

Aziende

25/05/2022 | 12:45

Snaitech Sustainability Week, l’innovazione al centro del Bilancio di Sostenibilità

facebook twitter pinterest
Snaitech Sustainability Week l’innovazione al centro del Bilancio di Sostenibilità

ROMA – L’evoluzione tecnologica degli ultimi anni ha gettato le basi per lo sviluppo del gioco online. Ecco perché l’innovazione è al centro del Bilancio di Sostenibilità 2022 presentato da Snaitech durante la Snaitech Sustainability Week: grazie a un’infrastruttura tecnologica supportata da accordi di fornitura e collaborazione con importanti realtà internazionali, Snaitech ha lavorato per costruire un ponte tra gioco fisico e digitale, generando un’esperienza in cui gli strumenti digitali migliorano anche l’offerta retail. «Guardare al futuro non basta, bisogna anticiparlo – ha spiegato l’Ad Snaitech, Fabio Schiavolin – e la nostra leadership si fonda proprio sulla capacità di innovare, anticipando o addirittura lanciando le nuove tendenze di un settore naturalmente vocato all’innovazione e ad altissimo contenuto tecnologico. Oggi all’interno delle nostre agenzie i clienti possono trovare socialità e interazione tipiche dei luoghi fisici coniugate alla comodità e alla velocità di device tecnologici e soluzioni d’avanguardia». Competenza tecnologica e sicurezza delle reti sono infatti tra i principali asset competitivi su cui Snaitech può contare anche grazie alla presenza nel suo azionariato di un partner tecnologico come Playtech che è il più grande fornitore di software di gioco online al mondo.

Snaitech opera sul mercato italiano con un’offerta che copre l’intera gamma delle esperienze di gioco legale e sicuro. L’offerta include: apparecchi da intrattenimento (AWP e VLT), scommesse sportive, ippiche e su eventi virtuali, sia sul canale retail sia su quello online e giochi di abilità a distanza (skill games, casinò games e bingo). A completare l’offerta delle attività del Gruppo, la fornitura di servizi specializzati per le scommesse a concessionari indipendenti, l’offerta di servizi commerciali (quali ricariche telefoniche e pagamento bollettini della PA – Pubblica Amministrazione), la gestione degli ippodromi di Milano (trotto e galoppo) e dell’ippodromo di Montecatini (trotto) e quella di gare ippiche di livello internazionale, che offrono ai cittadini luoghi di aggregazione polifunzionali. «Grazie al grande impegno di tutta la struttura, alle attività di innovazione e al rafforzamento dell’attività di cross selling nel 2021 – ha aggiunto Schiavolin – la raccolta al netto delle vincite del comparto online è cresciuta, così, del 44,3% rispetto al 2020».

E per il futuro si guarda invece all’intelligenza artificiale e al machine learning: l’utilizzo avanzato di questi strumenti permetterà di rispondere sempre meglio alle esigenze dei singoli clienti, personalizzando l’offerta di gioco, e di strutturare comunicazioni one-to-one più mirate che potrebbero consentire anche di intervenire in caso di abitudini di gioco poco sostenibili.  

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password