Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/04/2021 alle ore 21:51

Estero

09/02/2021 | 11:47

Casinò, Stati Uniti: gli operatori in Colorado resistono grazie alle scommesse sportive

facebook twitter pinterest
 Casinò Stati Uniti: gli operatori in Colorado resistono grazie alle scommesse sportive

ROMA - Gli operatori di casinò del Colorado sono ottimisti nonostante l'impatto della pandemia Covid-19 dopo che lo stato statunitense ha generato un miliardo di dollari dalle scommesse sportive. Lo stato ha introdotto le scommesse sportive nei casinò a maggio 2020 per aiutare l'attività durante la pandemia e aumentare la riscossione delle tasse. I casinò hanno dovuto chiudere diverse volte l'anno scorso e i giochi da tavolo sono rimasti soggetti a restrizioni almeno fino a maggio. «L'approdo dei bookmaker e di nuovi giochi da tavolo è stato molto apprezzato in Colorado. Abbiamo molti piani per il futuro. L'impatto nel complesso è stato positivo per la nostra attività. Sicuramente oggi, con la pandemia in corso, qualsiasi ricavo extra è un grande guadagno per noi» ha detto Tim Morrissey, direttore generale del Saratoga Casino Black Hawk. FT/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password