Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 01/12/2020 alle ore 21:22

Estero

30/10/2020 | 18:08

Coronavirus, Belgio: chiudono di nuovo casinò, sale gioco e negozi di scommesse

facebook twitter google pinterest
 Coronavirus Belgio: chiudono di nuovo casinò sale gioco e negozi di scommesse

ROMA - Casinò, sale gioco e negozi di scommesse verranno di nuovo chiusi in Belgio in maniera temporanea, dopo che il governo del paese ha stabilito una serie di nuove restrizioni per il riaffiorare dell’emergenza coronavirus. Il decreto ministeriale stabilisce che tutti gli stabilimenti culturali, festivi, sportivi e ricreativi resteranno chiusi al pubblico dal 28 ottobre fino (almeno) al 19 novembre. La decisione arriva nonostante, all'inizio di questa settimana, il governo belga abbia allentato alcune delle restrizioni di capacità sui luoghi di gioco. Ciò aveva visto il numero di persone ammesse all'interno dei casinò contemporaneamente aumentare da 40 a 200. Tuttavia, il limite di 40 persone è stato mantenuto per le sale da gioco e le agenzie di scommesse, mentre sono state introdotte nuove restrizioni di chiusura nelle regioni vallone e fiamminga. FT/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password