Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 02/06/2020 alle ore 15:25

Estero

07/04/2020 | 12:30

Coronavirus, USA: Station Casinos taglia gli stipendi dei manager

facebook twitter google pinterest
 Coronavirus USA: Station Casinos taglia gli stipendi dei manager

ROMA - Anche Station Casinos ha deciso di tagliare gli stipendi del suo senior management team. Secondo il Journal Review di Las Vegas, il CEO Frank Fertitta III ed il vicepresidente Lorenzo Fertitta rinunceranno ai loro stipendi fin quando non sarà cessata l’emergenza per coronavirus. La società statunitense, inoltre, ha donato un milione di dollari al fondo per l’emergenza Covid-19, cifra che sarà utilizzata per acquistare dispositivi di protezione individuale e forniture mediche essenziali per gli operatori sanitari del Nevada. «In questo momento di profonda crisi, nulla è più importante per noi della salute e del benessere dei membri del nostro team, degli ospiti e dell'intera comunità di Las Vegas», ha dichiarato Richard Haskins, presidente di Station Casinos. «A tal fine, siamo onorati di fornire questo contributo per aiutare coloro che prestano servizio in prima linea nella lotta contro il Covid-19 e siamo profondamente grati per i loro instancabili sforzi per servire e proteggere tutti gli abitanti del Nevada in questi tempi difficili». FT/Agipro 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password