Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 06/10/2022 alle ore 19:00

Estero

15/02/2022 | 09:21

Giochi, Slovenia: via libera alla liberalizzazione del mercato

facebook twitter pinterest
 Giochi in Slovenia continua il processo di liberalizzazione

ROMA - L'Assemblea Nazionale della Slovenia ha approvato in seconda lettura gli emendamenti sul gioco per una maggiore liberalizzazione del mercato, eliminando delle restrizioni sulla proprietà del casinò e sulle licenze per i dipendenti e consentendo l’aumento fino a cinque organizzatori di lotterie invece degli attuali due.

Le modifiche aboliscono il requisito di ottenere una concessione per i giochi classici e speciali nei casinò solo da società per azioni e inoltre non sarà più richiesto che il richiedente di una concessione per i giochi speciali sia di base in Slovenia. Per quelli classici invece sarà ancora necessaria la presenza sul territorio.

I cambiamenti proposti apriranno potenzialmente le porte del mercato sloveno del gioco agli operatori internazionali e garantiranno il rispetto della legislazione dell'UE. Transparency International Slovenia tuttavia ha tenuto a mettere in guardia su ciò che percepisce come di dubbia trasparenza nei cambiamenti proposti, trovando il forte contrasto dalle parti interessate del settore del gioco e dalle associazioni di beneficenza.

RED/Agipro

Foto Credits MaxPixel Creative Commons Zero - CC0

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password