Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/10/2020 alle ore 10:26

Estero

24/09/2020 | 16:50

Gioco online, Paesi Bassi: l'ente regolatore creerà un dipartimento per le licenze

facebook twitter google pinterest
 Gioco online Paesi Bassi: l'ente regolatore creerà un dipartimento per le licenze

ROMA - La Dutch Gambling Authority (KSA) creerà un nuovo dipartimento temporaneo per le licenze per far fronte all'afflusso di domande quando l'Olanda lancerà il regolamento di igaming il prossimo anno. Il presidente, René Jansen, ha detto ai partecipanti alla conferenza Gaming nei Paesi Bassi che il dipartimento sarà composto principalmente da dipendenti, ma che l'autorità di regolamentazione assumerà e formerà personale extra per assicurarsi di avere le risorse necessarie a gestire un numero elevato di applicazioni. «È iniziato il conto alla rovescia per trasformare in realtà il KOA Act», ha spiegato Jansen ai delegati. «Il Remote Gambling Act (KOA) entrerà in vigore dal 1° marzo 2021. Ciò significa che a partire da quella data sarà possibile inoltrare richieste di licenze per il gioco online», ha concluso. FT/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password