Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 02/03/2021 alle ore 21:08

Estero

02/02/2021 | 15:20

Stati Uniti, in Nebraska si discutono i regolamenti per le entrate dei casinò

facebook twitter pinterest
 Stati Uniti in Nebraska si discutono i regolamenti per le entrate dei casinò

ROMA - Dopo la legalizzazione del gioco nei casinò in Nebraska, i legislatori statali hanno sviluppato un quadro normativo circa l’utilizzo dei ricavi. Tra i sostenitori della legalizzazione c’era Ho-Chunk Inc, società di proprietà della tribù Winnebago del Nebraska, che ora sta lavorando per aprire casinò in Omaha, Lincoln e South Sioux City. Lance Morgan, presidente e CEO di Ho-Chunk, ha affermato che il settore ha bisogno di regolamenti per chiarire questioni delicate, come ad esempio le scommesse sportive. La senatrice Suzanne Geist di Lincol, al contrario, ha spinto per un disegno di legge che dirotterebbe parte delle entrate fiscali del casinò di Lincoln al gruppo che organizza la Lancaster County Super Fair nel suo distretto. Le città e le contee si sono opposte all'idea, dicendo che il denaro dovrebbe essere utilizzato a discrezione. Il Senatore Tom Briese, presidente della commissione affari generali, ha invece affermato che è importante che i legislatori si muovano rapidamente per stabilire direttive chiare per i casinò, sebbene si opponga personalmente al gioco. FT/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Lotterie Cina: vendite gennaio

Lotterie, Cina: vendite in aumento del 31,4% a gennaio

02/03/2021 | 16:55 ROMA - Le vendite della lotteria cinese hanno registrato un aumento del 31,4% allo stesso periodo dell'anno scorso, con entrate totali per 35,76 miliardi di yuan (circa 4,59 miliardi di euro). Un buon risultato, considerando il...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password