Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 30/11/2021 alle ore 18:15

Estero

25/10/2021 | 15:13

Antiriciclaggio, Malta e le Filippine restano nella "grey list"

facebook twitter pinterest
Antiriciclaggio Malta Filippine grey list

ROMA - La Financial Action Task Force (FATF) - l’organismo intergovernativo che vigila sul riciclaggio di denaro internazionale - ha deciso di lasciare Malta e le Filippine in "grey list", la lista dei Paesi che necessitano di un "monitoraggio rafforzato", a causa della debolezza delle misure contro il fenomeno del riciclaggio, nonostante abbia riconosciuto che entrambe abbiano compiuto progressi nelle misure antiriciclaggio.
Secondo quanto riporta iGamingBusiness, i due Paesi erano stati inseriti nella "grey list" a giugno, dopo che erano state rilevate «carenze strategiche nei loro sistemi di contrasto al riciclaggio di denaro e al finanziamento del terrorismo».
Successivamente Malta si è assunta un impegno politico a collaborare con gli organismi internazionali per rafforzare l'efficacia dei suoi regimi antiriciclaggio e contro il finanziamento del terrorismo.
«Malta dovrebbe continuare a lavorare sull'attuazione del suo piano d'azione per affrontare le carenze strategiche e applicare sanzioni efficaci, proporzionate e dissuasive, commisurate al rischio di riciclaggio», ha fatto sapere l'organismo internazionale. Tra le azioni suggerite da Malta c'era un maggiore utilizzo dell'unità di informazione finanziaria (FIU) per aiutare le autorità maltesi a identificare meglio i casi ad alto rischio.

Foto Credits  Bengt Nyman CC BY 3.0

MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password