Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 02/02/2023 alle ore 20:50

Estero

14/12/2022 | 15:30

Antiriciclaggio, UK: Rank perde l'appello contro la Gambling Commission, dovrà pagare 5,8 milioni di sterline

facebook twitter pinterest
Antiriciclaggio UK Rank Gambing Commission

ROMA - Il tribunale ha respinto un appello della filiale online di Daub Alderney di Rank Group contro una multa di 5,8 milioni di sterline (6,7 milioni di euro) emessa lo scorso anno dalla Gambling Commission britannica, in relazione a una serie di carenze in materia di responsabilità sociale e antiriciclaggio scoperte durante un'indagine tra gennaio 2019 e marzo 2020: secondo la commissione, l'operatore non disponeva di misure adeguate per rilevare o prevenire il problema del gioco in una serie di incidenti verificatisi tra queste date. L'operatore veva presentato ricorso al First-Tier Tribunal, sostenendo che la sanzione pecuniaria era eccessiva, iniqua e sproporzionata, ma dopo aver esaminato le prove di entrambe le parti, il giudice Jacqueline Findlay ha respinto l'appello e ha stabilito che la sanzione pecuniaria è "risposta normativa equa e ragionevole" alle carenze scoperte dalla Commissione.
MSC/Agipro

Foto Credits Stefano Brivio (buggolo) CC BY 2.0 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password