Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 09/12/2021 alle ore 14:51

Estero

26/10/2021 | 18:00

Casinò, Australia: Crown inadatta a gestire Crown Melbourne ma conserverà la licenza sotto la supervisione di uno "special manager"

facebook twitter pinterest
Casinò Australia Crown Melbourne licenza

ROMA - Crown Resorts è stato giudicato inadatto a gestire Crown Melbourne, ma la società manterrà la sua licenza e sarà soggetta a una supervisione più rigorosa. La Royal Commission di Victoria in Crown aveva ritenuto l'operatore inadatto a continuare a detenere la licenza ai sensi del Casino Control Act, ma il commissario Ray Finkelstein ha deciso contro l'annullamento immediato della licenza e ha invece raccomandato la revisione del Casino Control Act e la creazione della figura di uno "Special Manager" che avrà il potere di sovrintendere agli affari di un operatore di casinò che è stato giudicato inadatto. Lo Special Manager di Crown rimarrà in carica per due anni mentre l'operatore «cercherà di intraprendere un programma completo di riforme».
«La Royal Commission ritiene che Crown non sia idoneo a detenere una licenza di casinò, sulla base del fatto che ha tenuto una condotta 'illegale, disonesta e immorale'», si legge nel rapporto Finkelstein. L'operatore è stato anche riconosciuto colpevole di «gravi violazioni legali in corso e cattiva condotta, che hanno contravvenuto non solo alle leggi australiane ma anche alle leggi di altri paesi». 
Il governo di Victoria ha accettato tutte le conclusioni della Royal Commission e ha aggiunto che sta introducendo «nuove misure più severe e una rigorosa supervisione dell'operatore del casinò», per garantire che tali episodi non si ripetano. Crown ha rilasciato una dichiarazione in cui afferma che sta attualmente esaminando il Rapporto e la risposta del governo del Victoria e che lavorerà «in modo cooperativo e costruttivo» con il governo.

Foto Credits Flickr Marco Verch CC BY 2.0

MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password