Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/10/2020 alle ore 19:02

Estero

13/08/2020 | 11:40

Casinò, Detroit: calo delle entrate del 65% rispetto al 2019

facebook twitter google pinterest
Casinò Detroit entrate

ROMA - Il calo annuo delle entrate per i tre casinò commerciali di Detroit è aumentato al 65% al 31 luglio, l'ultimo mese intero in cui le sedi sono state chiuse, nell'ambito delle misure per il contenimento della diffusione del coronavirus.
Secondo i dati del Michigan Gaming Control Board, al 31 luglio dello scorso anno, l'MGM Grand Detroit, il MotorCity Casino e il Greektown Casino avevano generato entrate per 854,4 milioni di dollari. Dalla chiusura, scattata il 16 marzo, le strutture non hanno incassato nulla: il totale da inizio anno è quindi rimasto fermo a 299,2 milioni di dollari.
Il loro contributo fiscale il 2020, per ora, è di 24,2 milioni di dollari, un calo di 45 milioni di dollari rispetto ai 69,2 milioni di dollari incassati lo scorso anno alla fine di luglio.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password